Please note that the Internet Explorer (IE) desktop application ended support on June 2022. To improve your experience and get an optimal website display, we recommend you to upgrade to Microsoft Edge browser.
Qualità mostrata nella foto: BB
Foto reale dell'oggetto da collezione che riceverete
Aggiunto ai preferiti
Rimosso dai preferiti

Moneta, Turchia, Abdul Hamid II

25 Kurush - 1897 - Qustantiniyah - BB - Oro - KM:729

€220
Qualità BB
Venduto
Purtroppo questo oggetto da collezione non è più disponibile. Tuttavia, nulla è perduto: potete chiedere ai nostri esperti di cercare gratuitamente questo articolo da collezione per voi.
Descrizione dettagliata

1.81 gr.

  • Paese: Turchia
  • Denominazione: 25 Kurush
  • Anno: 1897
  • Nome della zecca: Qustantiniyah
  • Composizione: Oro
  • Titolo: 0.91700000000000004
  • Coniazione: 52000
  • Nome dell’autorità: Abdul Hamid II
Riferimenti dell'elemento della collezione
  • KM: 729
Riferimento del catalogo NumisCorner: 489764
Moneta, Turchia, Abdul Hamid II, 25 Kurush, 1897, Qustantiniyah, BB, Oro, KM:729

Garanzie di autenticità

La nostra azienda familiare si è dedicata completamente alla numismatica fin dalla sua fondazione nel 1977.

LE NOSTRE GARANZIE

  • Articoli valutati e autenticati da due esperti in numismatica
  • Rimborso dell'ordine se un'autorità riconosciuta mette in dubbio l'autenticità dell'articolo
  • Certificato di autenticità firmato e datato su vostra richiesta
  • Autorizzazione di NumisCorner da parte delle principali associazioni e società di classificazione
  • Foto dell'articolo reale - ciò che si vede è ciò che si ottiene
  • La classificazione opzionale è disponibile dopo aver aggiunto la moneta al carrello.
  • Tutti gli oggetti da collezione di valore superiore a 500 euro includono la classificazione gratuita.

Autorizzazioni internazionali

Siamo membri delle maggiori organizzazioni numismatiche internazionali

  • American Numismatic Society (ANS n°11680)
  • American Numismatic Association (ANA n°3175551)
  • Asian Numismatic Society (ANS)
  • International Bank Note Society (IBNS n°11418)
  • Paper Money Guaranty (PMG n°3721)
  • Professional Coin Grading Service (PCGS n°1048758)
  • Numismatic Guaranty Corporation (NGC n°3721)
  • Rivenditore ufficiale Monnaie de Paris
Moneta, Turchia, Abdul Hamid II, 25 Kurush, 1897, Qustantiniyah, BB, Oro, KM:729

Consegne e restituzioni

Tutte le informazioni relative alla consegna del vostro ordine

Opzioni e costi di consegna

Condizioni per una lettera semplice:

  • All'estero: 4,95 € se l'ordine è inferiore a 150 €.
  • In Francia: 4,95 € se l'ordine è inferiore a 50 €.

Condizioni per una lettera raccomandata:

  • All'estero: 4,95 € se l'ordine è superiore a 150 €.
  • In Francia: 4,95 € se l'ordine è superiore a 50 €.

Condizioni per una spedizione espressa:

  • Per tutte le destinazioni: 25 € per tutti gli ordini.

Tempi di consegna

Facciamo tutto il possibile per spedire il vostro ordine nel più breve tempo possibile, garantendo sempre la massima sicurezza. Queste spedizioni sono associate a misure amministrative speciali, ad esempio a causa della valuta o della destinazione.

Nella maggior parte dei casi, l'ordine viene spedito entro due o cinque giorni lavorativi dopo la verifica del pagamento.

Si prega di notare che il 100% degli articoli inclusi nel nostro catalogo sono in stock e disponibili per l'elaborazione immediata.

Assicurazione

Ogni ordine è assicurato al 100% fino al suo arrivo. Oltre all'assicurazione sul trasporto, tutte le nostre spedizioni sono coperte da una polizza con una compagnia assicurativa privata specializzata in numismatica. Non appena il pagamento è stato verificato, riceverete un'e-mail contenente un link di tracciamento e tutte le informazioni relative alla consegna.

Restituzioni

Siete liberi di cambiare idea e di restituire l'ordine entro 30 giorni.

Dopo l'ispezione della moneta, riceverete un rimborso completo per il vostro acquisto.

Gli articoli devono essere restituiti in modo sicuro, nelle condizioni originali e con l'imballaggio originale in cui sono stati consegnati, e tramite un vettore adeguato che fornisca un numero di tracciabilità.

Se non siete soddisfatti al 100%, potete chiedere un rimborso completo.

Moneta, Turchia, Abdul Hamid II, 25 Kurush, 1897, Qustantiniyah, BB, Oro, KM:729

Informazioni sui pagamenti

Acquista con fiducia su NumisCorner.com.

Le tue informazioni personali sono protette, crittografate e sicure.

Metodi di pagamento

Accettiamo i seguenti metodi di pagamento:

  • Paypal
  • Carte di credito (Visa, Mastercard, Carte Bleue)
  • Bonifico bancario
  • Assegno
  • Credito Paypal per gli Stati Uniti, il Regno Unito e l'Australia

Opzioni di pagamento

Pagamenti a rate: Sono disponibili piani di pagamento di 3 mesi per tutti gli acquisti superiori a 1.000 €. Questo servizio è gratuito. Contattateci per saperne di più.

Sicurezza

Tutte le transazioni sul sito sono protette e le informazioni di pagamento sono criptate in un ambiente sicuro.

Il vostro ordine sarà inviato con discrezione in un imballaggio neutro, assicurato al 100% e con tracciabilità.

Moneta, Turchia, Abdul Hamid II, 25 Kurush, 1897, Qustantiniyah, BB, Oro, KM:729

Una domanda?

Hai qualche domanda riguardo a questo articolo?

Risponderemo il prima possibile dopo aver ricevuto il tuo messaggio!

Con questo oggetto da collezione si acquisisce anche :
Gold

Gold

Although nowadays gold enjoys a reputation as the king of precious metals, that was not always the case. For example, in Ancient Greece, Corinthian bronze was widely considered to be superior. However, over the course of time, it has established itself as the prince of money, even though it frequently vies with silver for the top spot as the standard.

Nevertheless, there are other metals which appear to be even more precious than this duo, take for example rhodium and platinum. That is certain. Yet, if the ore is not as available, how can money be produced in sufficient quantities? It is therefore a matter of striking a subtle balance between rarity and availability.

But it gets better: gold is not only virtually unreactive, whatever the storage conditions (and trouser pockets are hardly the most precious of storage cases), but also malleable (coins and engravers appreciate that).

It thus represents the ideal mix for striking coins without delay – and we were not going to let it slip away!

The chemical symbol for gold is Au, which derives from its Latin name aurum. Its origins are probably extraterrestrial, effectively stardust released following a violent collision between two neutron stars. Not merely precious, but equally poetic…

The first gold coins were minted by the kings of Lydia, probably between the 8th and 6th century BC. Whereas nowadays the only gold coins minted are investment coins (bullion coins) or part of limited-edition series aimed at collectors, that was not always the case. And gold circulated extensively from hand to hand and from era to era, from the ancient gold deposits of the River Pactolus to the early years of the 20th century.

As a precious metal, in the same way as silver, gold is used for minting coins with intrinsic value, which is to say the value of which is constituted by the metal from which they are made. Even so, nowadays, the value to the collector frequently far exceeds that of the metal itself...

It should be noted that gold, which is naturally very malleable, is frequently supplemented with small amounts of other metals to render it harder.

Good to know:

The millesimal fineness (or alloy) of a coin indicates the exact proportion (in parts per thousand) of gold included in the composition. We thus speak, for example, of 999‰ gold or 999 parts of gold per 1 part of other metals. This measure is important for investment coins such as bullion. In France, it was expressed in carats until 1995.

An “EF(40-45)” quality

An “EF(40-45)” quality

As in numismatics it is important that the state of conservation of an item be carefully evaluated before it is offered to a discerning collector with a keen eye.

This initially obscure acronym comprising two words describing the state of conservation is explained clearly here:

Extremely Fine

This means – more prosaically – that the coin has circulated well from hand to hand and pocket to pocket but the impact on its wear remains limited: the coins retains much of its mint luster, sharp detailing and little sign of being circulated. Closer examination with the naked eye reveals minor scratches or nicks.